Settori Concorsuali

A seguito dell’art. 15 della legge 240/2010, che recita

1. Entro sessanta giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge il Ministro, con proprio decreto di natura non regolamentare, sentito il Consiglio universitario nazionale (CUN), definisce, secondo criteri di affinita’, i settori concorsuali in relazione ai quali si svolgono le procedure per il conseguimento dell’abilitazione di cui all’articolo 16. I settori concorsuali sono raggruppati in macrosettori concorsuali. Ciascun settore concorsuale puo’ essere articolato in settori scientifico-disciplinari, che sono utilizzati esclusivamente per quanto previsto agli articoli 16, 18, 22, 23 e 24 della presente legge, nonche’ per la definizione degli ordinamenti didattici di cui all’articolo 17, commi 95 e seguenti, della legge 15 maggio 1997, n. 127.

2. Ai settori concorsuali afferiscono, in sede di prima applicazione, almeno cinquanta professori di prima fascia e, a regime, almeno trenta professori di prima fascia.

3. Con il decreto di cui al comma 1 sono definite le modalita’ di revisione dei settori concorsuali e dei relativi settori scientifico-disciplinari con cadenza almeno quinquennale.

è stato istituito il DM 336/2011 (poi sostituito dal DM 159/2012 e successivamente dal DM 855/2015) che definisce

  • le Aree (14 in tutto)
  • i Macrosettori Concorsuali
  • i Settori Concorsuali (SC)

e le corrispondenze con

  • i Settori Scientifico-Disciplinari (SSD)

 

Di seguito l’elenco attuale delle aree, e per l’area della fisica il sottoelenco dei macrosettori concorsuali e dei settori concorsuali:

  1. Scienze matematiche e informatiche
  2. Scienze fisiche
    1. Fisica delle interazioni fondamentali
      1. Fisica sperimentale delle interazioni fondamentali
      2. Fisica teorica delle interazioni fondamentali
    2. Fisica della materia
      1. Fisica sperimentale della materia
      2. Fisica teorica della materia
    3. Astronomia, Astrofisica, Fisica della Terra e dei pianeti
      1. Astronomia, Astrofisica, Fisica della Terra e dei pianeti
  3. Scienze chimiche
  4. Scienze della terra
  5. Scienze biologiche
  6. Scienze mediche
  7. Scienze agrarie e veterinarie
  8. Ingegneria civile e Architettura
  9. Ingegneria industriale e dell’informazione
  10. Scienze dell’antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche
  11. Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
  12. Scienze giuridiche
  13. Scienze economiche e statistiche
  14. Scienze politiche e sociali


Lascia un commento