Crea sito

Utenti

5 online
2,201,184 totali

Categorie


Argomenti


Archivi


Libri di fisica

  • Fisica sperimentale
  • Lezioni per Meccanica
  • Esercizi per Meccanica
  • Lezioni per Termodinamica
  • Esercizi per Termodinamica
  • Lezioni per Elettromagnetismo
  • Esercizi per Elettromagnetismo
  • Lezioni per Onde
  • Esercizi per Onde

Codice QR

Maurizio Zani - http://www.mauriziozani.it

=CONTA.PIÙ.SE()

In Microsoft Excel è presente una funzione che consente di contare il numero di celle che soddisfano ad alcuni criteri facendo un filtraggio multiplo tra i dati, possibilità non offerta dalle prime versioni del programma; la funzione è

= CONTA.PIÙ.SE (int_criterio_1; criterio_1; int_criterio_2; criterio_2; …)

dove

  • int_criterio corrisponde all’intervallo delle celle che si vogliono analizzare
  • criterio indica quale sia il criterio cui devono sottostare le celle per essere contate

La prima coppia intervallo+criterio è obbligatoria (ovviamente), mentre tutte le altre sono facoltative, ma son proprio queste che conferiscono potenza alla funzione.

Facciamo un esempio: in base alla tabella sotto, si voglia determinare il numero di celle in cui l’anno di interesse sia il 2011 e la città di interesse sia Milano; la formula andrà scritta come

=CONTA.PIÙ.SE(A:A;2011;B:B;”Milano”)

e il risultato sarà pari a 2.

Tabella Excel

——————–

Esistono poi due funzioni simili altrettanto utili; la prima è

= SOMMA.PIÙ.SE (int_somma; int_criterio_1; criterio_1; int_criterio_2; criterio_2; …)

in cui il primo argomento (int_somma) è l’intervallo di celle da analizzare, di cui andranno sommate quelle che soddisfano ai criteri richiesti dagli argomenti successivi (e spiegati sopra); se ad esempio volessimo determinare la somma dei ricavi relativi all’anno 2011 per la città di Milano; la formula andrà scritta come

=SOMMA.PIÙ.SE(C:C;A:A;2011;B:B;”Milano”)

e il risultato sarà pari a 2750.

——————–

La seconda funzione è

= MEDIA.PIÙ.SE (int_media; int_criterio_1; criterio_1; int_criterio_2; criterio_2; …)

in cui il primo argomento (int_media) è l’intervallo di celle da analizzare, di cui ne verranno utilizzate per calcolarne la media quelle che soddisfano ai criteri richiesti dagli argomenti successivi; se ad esempio volessimo determinare la media dei ricavi relativi all’anno 2011 per la città di Milano; la formula andrà scritta come

=MEDIA.PIÙ.SE(C:C;A:A;2011;B:B;”Milano”)

e il risultato sarà pari a 1375. Ovviamente, per definizione stessa di media il risultato di questa funzione è il rapporto del risultato delle due funzioni precedenti, ossia

MEDIA.PIÙ.SE(C:C;A:A;2011;B:B;”Milano”) = SOMMA.PIÙ.SE(C:C;A:A;2011;B:B;”Milano”) / CONTA.PIÙ.SE(A:A;2011;B:B;”Milano”)

5 commenti a =CONTA.PIÙ.SE()

  • Elio

    Salve.
    Devo realizzare due Tabelle.
    Su un Foglio excel ho 4 colonne:
    -nella colonna A4:A349 c’è la data d’iscrizione (esempio 3/4/2017);
    -nella colonna B4:B349 c’è il nominativo;
    -nella colonna C4:C349 il sesso (M o F);
    -nella colonna D4:D349 c’è la data di nascita.
    In una Tabella devo riepilogare gli Iscritti dell’Anno 2017 suddivisi per sesso:
    Anno: 2017 M 23 F 12.

    In un’altra Tabella devo riepilogare per fasce d’età:
    -Maschi: -da18a25-da26a35-da36a45-da46a55->56
    -Femmin: -da18a25-da26a35-da36a45-da46a55->56

    • Per la prima parte anzitutto ho aggiunto due colonne, Anno ed Età; poi per calcolare la ripartizione per anno e sesso puoi inserire in una cella la formula “=CONTA.PIÙ.SE(B:B; “2017”; D:D; “M”)” e idem per l’altro sesso cambiando M in F

    • Per la seconda parte potresti lavorare ad intervalli, ad esempio (per il caso da 36 a 45) inserendo un una cella la formula “=CONTA.NUMERI(F:F) – CONTA.PIÙ.SE(B:B; “2017”; F:F; “<36") - CONTA.PIÙ.SE(B:B; "2017"; F:F; ">45″)”

  • Massi

    Buongiorno, devo realizzare una tabella di calcolo in cui, se in una colonna A trovo “X” e in una colonna B trovo “Y”, allora nella colonna D sommare il numero relativo della colonna C(gennaio)

Lascia un commento

Puoi usare questi comandi HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code class="" title="" data-url=""> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> <pre class="" title="" data-url=""> <span class="" title="" data-url="">