App di Twitter dismessa

Se anche voi nei giorni scorsi vi siete ritrovati ad aprire l’app di Twitter sul vostro smartphone e leggere un “COULD NOT AUTHENTICATE”, rendendo impossibile aggiornare tweet e notifiche e mostrandovi solo quelle che sono rimaste in memoria, sappiate che non siete soli e c’è una motivazione comune: Twitter ha deciso di dismettere dal 1 giugno il supporto (ma meglio direi la possibilità di utilizzo) della sua app, e proponendo al posto della vecchia UWP (Universal Windows Platform) app la nuova PWA (Progressive Web App), con nuove funzionalità come il supporto alle notifiche, ma lo ho fatto solo per Windows Phone 10 (WP 10) e non per le vecchie versioni del sistema operativo come Windows Phone 8 (WP 8) o precedente.

Potete quindi rimuovere l’app dal vostro smartphone non avendo più alcuna utilità, e nel primo caso con WP 10 installare la nuova app, mentre nel secondo con WP 8, non avendosi app alternative, se volete continuare a leggere Twitter dal vostro dispositivo mobile dovete collegarvi via web, anche se l’interfaccia non è certo ottimizzata per una fruizione veloce come nell’app.

Lascia un commento