Crea sito

Utenti

2 online
2,154,419 totali

Categorie


Argomenti


Archivi


Libri di fisica

  • Fisica sperimentale
  • Lezioni per Meccanica
  • Esercizi per Meccanica
  • Lezioni per Termodinamica
  • Esercizi per Termodinamica
  • Lezioni per Elettromagnetismo
  • Esercizi per Elettromagnetismo
  • Lezioni per Onde

Codice QR

Maurizio Zani - http://www.mauriziozani.it

Proclamazione dei laureati

Quest’oggi ho avuto l’occasione di proclamare le lauree in Ingegneria Fisica, e quindi riporto qui a memento di noi tutti la formula che viene utilizzata, perché forte è la conclusione del messaggio e deve rimanere scolpita a guida del loro (e nostro) lavoro:

——————–

Proclamazione dei laureati

  • Visti gli attestati degli studi compiuti
  • visti i risultati degi esami di laurea oggi svoltisi
  • quale Delegato del Preside della Scuola di Ingegneria Industriale e dell’Informazione
  • a nome del Rettore del Politecnico di Milano
  • in nome della Repubblica Italiana

CONFERISCO

a coloro che sono stati nominati la

LAUREA IN INGEGNERIA FISICA

Essi potranno avvalersi del titolo di Dottore in Ingegneria nelle forme, con le modalità e con le responsabilità previste dalla legge.

Nell’esercizio della propria attività, i laureati dovranno operare con la dignità che la professione di Ingegnere comporta, ispirandosi costantemente alle conoscenze scientifiche e alla propria coscienza, senza soggiacere ad interessi, imposizioni e suggestioni di qualunque natura.

4 commenti

  • ruben binda

    Bello il discorso, me lo ricordo ancora
    Sono anche io un laureato (di qualche anno fa); non sono riuscito a trovare il testo completo su internet, sarebbe possibile averlo?
    Grazie mille!!

  • francesca

    Lo ricordo anche io il discorso…emozionante! Poche parole che racchiudevano il senso di tanti anni di studio, duri ma incredibilmente motivazionali…quel sentirsi proclamare dottore in….un riconoscimento che richiede che nell’esercizio della propria attività, i laureati dovranno operare con la dignità che la professione di ……comporta, ispirandosi costantemente alle conoscenze scientifiche e alla propria coscienza, senza soggiacere ad interessi, imposizioni e suggestioni di qualunque natura.

  • Le parole che ho pronunciato questa mattina prima della proclamazione di laurea:

    “Oggi per me e l’intera Commissione è motivo di orgoglio procedere a questa proclamazione di laurea, e per voi sono sicuro sia motivo di soddisfazione, sia per gli studenti che il titolo lo conseguono, sia per genitori e parenti che li hanno sostenuti in questo percorso: sono le cose che richiedono impegno quelle che danno maggiore soddisfazione.

    Sono certo che le competenze che avete acquisito (scientifiche, tecniche, ma anche sociali) vi accompagneranno e sosterranno nel vostro successivo percorso lavorativo, o di proseguimento con la laurea magistrale, e certamente nella vita.”

Lascia un commento

Puoi utilizzare questi codici HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code class="" title="" data-url=""> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> <pre class="" title="" data-url=""> <span class="" title="" data-url="">