Ciascuno cresce solo se sognato

C’è chi insegna guidando gli altri come cavalli passo per passo: forse c’è chi si sente soddisfatto così guidato. C’è chi insegna lodando quanto trova di buono e divertendo: c’è pure chi si sente soddisfatto essendo incoraggiato. C’è pure chi educa, senza nascondere l’assurdo ch’è nel mondo, aperto ad ogni sviluppo ma cercando d’essere franco … Leggi tutto

L’ora di lezione

Massimo Recalcati L’ora di lezione Per un’erotica dell’insegnamento   Einaudi (2014) Isbn 978-88-07-21489-0 Amazon ——————– “Abbiamo conosciuto un tempo dove bastava che in insegnante entrasse in classe per far calare il silenzio. Era lo stesso tempo dove era sufficiente che un padre alzasse il tono della voce per incutere nei suoi figli un rispetto misto … Leggi tutto

La pace

Ci sono cose da fare ogni giorno: lavarsi, studiare, giocare, preparare la tavola a mezzogiorno. Ci sono cose da fare di notte: chiudere gli occhi, dormire, avere sogni da sognare, e orecchie per non sentire. Ci sono cose da non fare mai, né di giorno né di notte, né per mare né per terra: per … Leggi tutto

Er presepio

Ve ringrazio de core, brava gente, pè ‘sti presepi che me preparate, ma che li fate a fa? Si poi v’odiate, si de st’amore nun capite gnente… Pé st’amore so nato e ce so morto, da secoli lo spargo da la croce, ma la parola mia pare ‘na voce sperduta ner deserto senza ascolto. La … Leggi tutto

Risvegli

Ogni mio momento io l’ho vissuto un’altra volta in un’epoca fonda fuori di me. Sono lontano colla mia memoria dietro a quelle vite perse. Mi desto in un bagno di care cose consuete sorpreso e raddolcito. Rincorro le nuvole che si sciolgono dolcemente cogli occhi attenti e mi rammento di qualche amico morto. Ma Dio … Leggi tutto

L’infinito

Sempre caro mi fu quest’ermo colle, e questa siepe, che da tanta parte dell’ultimo orizzonte il guardo esclude. Ma sedendo e mirando interminati spazi di là da quella, e sovrumani silenzi, e profondissima quïete io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura. E come il vento odo stormir tra queste … Leggi tutto

Mar del Plata

Claudio Fava Mar del Plata   add editore (2013) Isbn 978-88-67-83031-2 Amazon ——————– “La donna gli sembrò più sottile, più minuta di come se la ricordava, come se tutto il dolore le avesse mangiato il corpo.” “[…] perché un minuto passa lento come la vita, come la morte è lento, avanza piano, segna il passo, … Leggi tutto