Chi sono

Maurizio Zani è nato a Brescia il 6 febbraio 1969, il che vuol dire di giovedì e sotto il segno dell’Aquario (o della Scimmia, secondo lo zodiaco cinese); è sposato con Annamaria e papà di due bimbe, Alice e Sofia.

Si è diplomato in Elettronica Industriale presso l’Istituto Tecnico Industriale Statale “Benedetto Castelli” (ITIS) di Brescia; ha proseguito gli studi laureandosi in Ingegneria Elettronica e poi conseguendo il Dottorato di Ricerca in Fisica presso il Politecnico di Milano.

Dal 2005 è Ricercatore presso il Dipartimento di Fisica, e dal 2017 Delegato del Rettore per il Diritto allo studio e la Contribuzione studentesca al Politecnico di Milano. E’ responsabile del Laboratorio di sperimentazione didattica ST2.

Dal 2021 è Vice Presidente della Scuola d’Incoraggiamento d’Arti e Mestieri (SIAM 1838).


Attività istituzionale

Dal 2011 al 2015 è stato membro (e dal 2013 al 2015 Presidente) della Consulta comunale degli studenti, dei dottorandi e dei ricercatori delle Università e delle Accademie milanesi del Comune di Milano.

Dal 2017-2018 al 2019-2020 ha fatto parte del Comitato Scientifico del Liceo scientifico Grassi di Lecco.

Dal 2018 è Membro del Comitato Regionale per il Diritto allo Studio Universitario presso Regione Lombardia, e Membro del Comitato Esecutivo (2 mandati) presso l’Associazione Nazionale organismi per il Diritto allo Studio Universitario (ANDISU).

Dal 2020 è Membro (e dal 2021 Vice Presidente) del Consiglio Direttivo e del Comitato Esecutivo presso la Scuola d’Incoraggiamento d’Arti e Mestieri (SIAM 1838) per la Camera di Commercio di Milano, Monza Brianza, Lodi.

Nel 2020 è stato Consigliere per il Diritto allo Studio del Ministro dell’Università e della Ricerca Gaetano Manfredi.

Dal 2021 è Coordinatore del Tavolo tecnico sui LEP (Livelli Essenziali delle Prestazioni) e dal 2022 membro del Tavolo tecnico sul SDG (Single Digital Gateway), entrambi presso il Ministero dell’Università e della Ricerca (MUR), per la Conferenza dei Rettori delle Università Italiane (CRUI).


Attività gestionale

Per il Politecnico di Milano

Per il Dipartimento di Fisica

Per il Corso di Studi di Ingegneria Fisica

  • dal 2009 al 2017 si è occupato della raccolta e analisi dei dati statistici relativi all’intero percorso degli studi
  • dal 2021 (XXXVII ciclo) è membro del Collegio dei docenti del Corso di Dottorato in Fisica

Attività di ricerca

Ha svolto ricerca su film sottili magnetici con la tecnica basata sull’effetto Kerr magneto-ottico (MOKE), studiando il comportamento statistico del rumore Barkhausen in funzione della temperatura ed i salti negativi di magnetizzazione sia a livello sperimentale sia livello simulativo.

Si occupa di Microscopia elettronica e Spettroscopia Auger a scansione (SAM), in particolare nello studio di processi diffusivi e auto-organizzazione di nanostrutture di SiGe e GaAs.

E’ coinvolto nel progetto di Microscopia Elettronica Ultraveloce a Scansione (USEM) presso il Center for Nano Science and Technology dell’Istituto Italiano di Tecnologia (CNST-IIT).

E’ responsabile del Laboratorio di sperimentazione didattica ST2, che studia e sperimenta nuove metodologie e tecnologie didattiche, valorizzando la molteplicità di interazioni possibili tra lo studente e il docente. Nel 2018 ha visto finanziato il progetto TIME col tema “Highlight misconceptions in Physics” di cui è coordinatore e che coinvolge, oltre al Politecnico di Milano [IT], altre 3 università: Università degli Studi di Trento [IT], Doshisha University [JAP], Bauman Moscow State Technical University [RUS].

Dal 2009 partecipa al progetto dell’Archivio Gallone (curandone anche il sito web), teso alla catalogazione e alla valorizzazione delle relazioni e dei campioni di indagine su opere d’arte relativi al lavoro della prof. Antonietta Gallone, tra cui spiccano quelli sull’Ultima Cena (il Cenacolo) di Leonardo da Vinci.

Dal 2018 è referente per l’Ateneo del Progetto Nazionale di Fisica nell’ambito del PLS (Piano Lauree Scientifiche) finanziato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, volto a favorire l’acquisizione di competenze scientifiche da parte degli studenti e a rafforzare l’impatto della formazione sulla società.

E’ revisore (reviewer) per la rivista Nuova Secondaria e per Quaderni CIRD.

E’ membro della Società Italiana di Fisica (SIF) e dell’Associazione per l’Insegnamento della Fisica (AIF).


Attività didattica

E’ stato docente ed esercitatore di diversi insegnamenti di fisica sperimentale per diversi corsi di studi presso il Politecnico di Milano, ed attualmente insegna Fisica sperimentale A+B (meccanica, elettromagnetismo) nel corso di studi di Ingegneria Chimica e Ingegneria dei Materiali e delle nanotecnologie per la Scuola di Ingegneria Industriale e dell’Informazione.

Nel 2019 e nel 2021 è stato titolare del Modulo su “I servizi agli studenti e il diritto allo studio” rispettivamente nell’VIII e nella IX edizione del Master SUM – Management dell’Università e della Ricerca erogato dal MIP Graduate School of Business.

Dal 2013 sta coordinando col METID il progetto relativo alla realizzazione di 2 MOOCs di “Introduzione alla fisica sperimentale” nella categoria “From Bachelor’s to Master’s”, inseriti nella piattaforma POK del Politecnico di Milano con accesso online e gratuito ai corsi; gli stessi corsi sono stati duplicati sul portale Coursera, leader mondiale nell’erogazione dei MOOCs. Sullo stesso portale POK, all’interno della categoria dei “MOOCs for teacher”, ha contribuito alla realizzazione del MOOC “New Assessment Strategies – The magic of feedback“.


Attività editoriale

Ha pubblicato per Maggioli Editore diversi libri di lezione e di esercitazione di fisica sperimentale, che han superato le 10 000 copie vendute; l’ultimo libro è del 2016, dal titolo Raccolta di lezioni per Onde, inerente le onde elettromagnetiche e l’ottica.

Collabora con Edises per la realizzazione di testi ed eserciziari di fisica sperimentale; l’ultimo è del 2021 ed è relativo ad Esercizi di Meccanica e Termodinamica.


Attività divulgativa

Partecipa a varie iniziative di divulgazione scientifica; tra le principali

Scrive saltuariamente per Roars (Return On Academic ReSearch), una rivista online con finalità di carattere culturale, relative in particolare alle politiche della ricerca e ai sistemi di valutazione.


Attività musicale

Dal 1996 sino al 2009 (ben 15 stagioni) è stato co-fondatore, cantante corista/solista e Presidente del coro gospel Jazz&Many – Gospel Choir, composto da circa 40 coristi ed alcuni solisti, un gruppo musicale ed una sezione fiati, e che ha svolto più di 60 concerti in tutto il nord Italia. Del gruppo han fatto parte illustri cantanti (Stefania Martin, Elena Sbalchiero, Elena Tavernini) e musicisti (Giulio Corini, Francesco Saiu, Emanuele Maniscalco, Phil Mer).


Attività varie

Ha svolto il Servizio civile nel 1995 presso il Centro salesiano “San Domenico Savio” di Arese, una comunità educativa per minori in difficoltà e un centro di formazione professionale.


 

CV (07/2022)

Lascia un commento