Crea sito

Utenti

3 online
2,208,410 totali

Categorie


Argomenti


Archivi


Libri di fisica

  • Fisica sperimentale
  • Lezioni per Meccanica
  • Esercizi per Meccanica
  • Lezioni per Termodinamica
  • Esercizi per Termodinamica
  • Esercizi per Meccanica e Termodinamica
  • Lezioni per Elettromagnetismo
  • Esercizi per Elettromagnetismo
  • Lezioni per Onde
  • Esercizi per Onde

Codice QR

Maurizio Zani - http://www.mauriziozani.it

WhatsApp con “stile”

Ieri sera ho verificato che anche con WhatsApp, a partire dalle ultime versioni, c’è la possibilità di avere un minimo di “stile” nel formato del testo scritto; per far questo è sufficiente premettere e chiudere il testo interessato da simboli opportuni (perché non c’è modo, come in Word o programmi simili, di cliccare su uno dei pulsanti della barra multifunzione come ad esempio il grassetto).

I formati possibili, e relativi modi di implementarli, sono i seguenti (pensiamo di volere scrivere con formati differenti la parola “questo”):

  • se vogliamo un testo in grassetto, il simbolo necessario è l’asterisco (*), e quindi dovremo scrivere *questo* (il risultato sarà questo)
  • se vogliamo un testo in corsivo, il simbolo necessario è il trattino basso (_), e quindi dovremo scrivere _questo_ (il risultato sarà questo)
  • se vogliamo un testo barrato, il simbolo necessario è la tilde (~), e quindi dovremo scrivere ~questo~ (il risultato sarà questo)

E’ anche possibile combinare stili diversi, semplicemente combinando i simboli, così ad esempio

  • se vogliamo un testo sia in grassetto sia in corsivo, nel campo di WhatsApp dovremo scrivere *_questo_* (il risultato sarà questo)

Lascia un commento

Puoi usare questi comandi HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code class="" title="" data-url=""> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> <pre class="" title="" data-url=""> <span class="" title="" data-url="">