Verso la conversione del milleproroghe…

Dopo esser stato discusso alla Camera, il DL 210/2015 (decreto milleproroghe 2016) è arrivato emendato in discussione al Senato, e tra gli emendamenti contenuti relativi al mondo universitario si trovano i seguenti commi (tutti all’interno dell’art. 1) comma 4-bis: viene differito dal 31/12/2015 al 30/04/2016 il termine previsto dal DLgs 49/2012 per l’emanazione del DPCM … Leggi tutto

Adeguamento stipendiale ISTAT

L’adeguamento degli stipendi dei docenti e ricercatori universitari è previsto dall’art. 24 comma 1 della legge 448/1998 sulla base degli incrementi medi nell’anno precedente delle retribuzioni dei dipendenti pubblici contrattualizzati A decorrere dal 1 gennaio 1998 gli stipendi, l’indennità integrativa speciale e gli assegni fissi e continuativi dei docenti e dei ricercatori universitari, del personale … Leggi tutto

Verso la legge di stabilità (parte 2)…

Articolo per Roars: ——————– La legge di stabilità è stata definitivamente approvata in seconda lettura al Senato; vediamo cosa è cambiato in relazione a: (i) piano straordinario di chiamata di professori ordinari; (ii) le 500 “cattedre del merito”, con la possibilità che i vincitori siano in servizio presso atenei italiani (in questo caso con l’obbligatorietà … Leggi tutto

Verso la legge di stabilità…

Articolo per Roars: ——————– Dopo il maxiemendamento presentato dal governo, la legge di stabilità approda dal Senato in discussione alla Camera; senza pensare di essere esaustivi, di seguito si riportano alcuni dei commi (il DDL è costituito da un solo articolo) ritenuti importanti per la vita universitaria comma 110: le famose 500 “cattedre del merito” … Leggi tutto

I docenti “Gelmini” sono (già) s-bloccati

Articolo per Roars: ——————– E’ ben noto che da qualche anno, a seguito dell’art. 9 comma 21 del DL 78/2010 convertito con la legge 122/2010 (Tremonti), i meccanismi di adeguamento retributivo ISTAT (previsti dall’art. 24 della legge 448/1998) e gli scatti stipendiali dei docenti universitari non si applicano per gli anni 2011, 2012, 2013 (sono … Leggi tutto

Scatti stipendiali triennali

A seguito dell’art. 8 comma 1 della legge 240/2010 (Gelmini) la progressione di classi e scatti stipendiali dei docenti universitari passa da biennale a triennale Entro sei mesi dalla data di entrata in vigore della presente legge il Governo, tenendo conto anche delle disposizioni recate in materia dal decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito, … Leggi tutto

Estensione durata Assegni di Ricerca

Le Commissioni congiunte I (Affari costituzionali) e V (Bilancio) della Camera hanno approvato nella seduta del 05/02/2015 un emendamento a prima firma dell’on. Manuela Ghizzoni che prevede l’aggiunta di un comma 2-bis all’art. 6 del DL 192/2014 La durata complessiva dei rapporti instaurati ai sensi dell’articolo 22, comma 3, della legge 30 dicembre 2010, n. … Leggi tutto

Distribuzione assegno “una tantum”

A parziale compensazione del blocco degli scatti, la legge 240/2010 ha istituito un assegno una tantum, secondo criteri di merito accademico e scientifico, a chi avrebbe goduto dello scatto nel triennio bloccato 2011-2012-2013. Non la legge, ma i decreti ministeriali (il DM 314/2011 per il 2011 ed il DM 665/2013 per 2012 e 2013), hanno … Leggi tutto

Incompatibilità nei contratti

La legge 240/2010 (Gelmini) ha determinato quali sono le incompatibilità con parenti ed affini nel caso di contratti stipulati da un ateneo. In particolare l’art. 18 comma 1 lettera c determina la totalità dei contratti coinvolti applicazione dei criteri di cui alla lettera b), ultimo periodo, in relazione al conferimento degli assegni di ricerca di … Leggi tutto

Assegno “ad personam”

L’assegno “ad personam” è generalmente un elemento aggiuntivo della retribuzione; quello qui descritto si riferisce in particolare all’assegno erogato con lo scopo di evitare una diminuzione retributiva nel caso di passaggio di qualifica/ruolo (da ricercatore ad associato, da associato ad ordinario)(1), e trova applicazione generalmente nel caso di soggetti con forte anzianità di servizio nel … Leggi tutto